Navigation Menu
Teatro di Anghiari

Teatro di Anghiari: Tra arte e storytelling in Toscana

È uno dei punti di riferimento della cultura in questa cittadina toscana, oltre che una meta per il viaggiatore che scopre Anghiari, uno dei cento borghi più belli d’Italia, in provincia di Arezzo. Si tratta del Teatro, uno splendido edificio, costruito nel 1789 dal nobile anghiarese Benedetto Corsi. Sorge nel centro di Anghiari, appena fuori dalle mura del centro storico. Dopo la sua costruzione, l’edificio rimase proprietà della famiglia fino ai primi anni del 1800 quando fu acquistato dall’Accademia dei Ricomposti. Tra l’800 e il ‘900 subisce numerosi interventi di modifiche e di restauro, prima e dopo l’acquisto da parte del Comune di Anghiari, avvenuto nel 1985.

Oggi l’Associazione Teatro Stabile di Anghiari (meglio conosciuta come Teatro di Anghiari) gestisce lo splendido edificio le cui porte sono aperte alla possibilità di nuove sperimentazioni di linguaggi artistici, teatrali, musicali, audiovisivi, senza mai dimenticare il legame con il territorio, la sua cultura, la sua memoria. Dal 2015, è sede di Anghiari Dance Hub, luogo di formazione e performance per giovani coreografi e danzatori italiani e stranieri. Spettacoli in cartellone e performance tutto l’anno, e per i viaggiatori Memory Route, la possibilità di incontrare il direttore artistico, personaggio storico anghiarese, Andrea Merendelli.