Navigation Menu
I paesaggi di San Francesco e Leonardo da Vinci

I paesaggi di San Francesco e Leonardo da Vinci: Emozionarsi in Valtiberina toscana. Alla scoperta di San Francesco e del paesaggio di Leonardo da Vinci, percorrendo antiche ferrovie dell'Ottocento

Cosa si chiede ad un nuovo territorio? Qual é il senso di ripercorrere strade e percorsi segnati dal tempo?

Rossano con la sua passione, il suo cipiglio tutto toscano e la sua profonda conoscenza del territorio (sicuramente l’amico che tutti vorrebbero ad Anghiari) ci porterà alla scoperta della Valtiberina, un luogo di misticismo, pace, natura e di grande significato storico-naturalistico.

Potrete scegliere di partire dal ponte romanico di Ponte alla Piera per seguire la Via degli Inglesi che si interseca con il sentiero di San Francesco arrivando all’Eremo della Casella. Lì avrete la possibilità di pernottare per chi ha voglia di vivere fino in fondo il senso della ricerca di sé stessi. Ma si puó anche decidere di seguire il tracciato della vecchia ferrovia che nell’Ottocento collegava Arezzo a Fossato di Vico ed ovviamente stazionava anche ad Anghiari. E allora seguendo i vecchi tunnel e i vecchi ponti si puó raggiungere il Castello di Sorci. Un castello pieno di storia e di storie che avremo la possibilità di rivivere attraverso i racconti di chi giorno dopo giorno continua a dedicarsi al territorio. E i paesaggi di Leonardo da Vinci? Rossano saprà guidarvi sulla piana della Battaglia di Anghiari per rivivere le gesta ed i celebri ed affascinanti luoghi affrescati da Leonardo.

L’escursione come momento per se stessi, per relazionarsi al territorio, per creare nuove amicizie e per vivere slow!